AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

 :: Forum :: Ratatuja

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da Zooantropo il Dom Feb 14, 2010 11:53 pm

Essendo oramai giunto questo forum ad un asindoto socioculturale in cui la coscienza storica di UR si pone degli interrogativi intangibili, inintelleggibili, inutili, eterni ed appariscenti, convoco chiunque ne senta il prostrato bisogno a postare qui le proprie elucubrazioni metafisiche e fantascientifiche sul GDR ma anche sul mondo in generale, un po' per sfogo e un po' per svago. Nella mia mente vedo un susseguirsi di posto in cui il pensiero scende fluido senza l'interpunzione di barriere o nessi, senza senso e bellissimo; questo topic sia un po' per voi la "wall" di faccialibro, sentitevi qui di condividere lucidamente il vostro pensiero libero e le vostre associazioni froidiane, io modererò commentando con ammirazione i vostri voli pindarici... Ditemi se fuori sta nevicando e soprattutto se fuori sta nevicando ma è solo nella vostra testa perchè ci sono 40°, questo vorrà pur dire qualcosa!
Evvai col nuovo esperimento sociale di intercomunicazione e sovrapposizione ed intersecazione ed interpolazione del libero pensiero che sviluppa la telepatia!

_________________
L'istinto ci confina e ci rende liberi.
avatar
Zooantropo
Mod

Età : 35
Location : SML
Data d'iscrizione : 11.03.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da Zachiel il Sab Mar 27, 2010 9:55 pm

Abbozzo di momento matematico intangibile, inutile, appariscente, il resto non so: legge delle sinergie, ovvero perchè la parola sinergia è femmina.

Una ragazza è carina.
Una ragazza nell'atto di fare qualcosa o di essere qualcosa è molto carina.
(es.: una ragazza che suona la chitarra; una ragazza in jeans; una ragazza intellettuale)

Un ragazzo è carino.
Un ragazzo nell'atto di fare qualcosa o di essere qualcosa è comunque solo carino.
E già il fatto che un ragazzo sia "carino" dovrebbe farlo preoccupare.
Molto.

Un giorno scriverò un'intera teoria matematica* su questo, chi ha idee (ovviamente devono essere idee completamente idiote) da proporre mi missivi.

*propongo l'uso di § per "è carina" e di §§ per "è molto carina".
avatar
Zachiel

Età : 32
Location : Cittadella
Data d'iscrizione : 25.06.09

Vedi il profilo dell'utente http://zachiel.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da Leandro il Lun Mar 29, 2010 12:08 pm

Ma la domanda è: se uno è una m**da ha che possibilità di redenzione ha?

_________________
Mirò, quasi in teatro od in agone,
l'aspra tragedia de lo stato umano:
i vari assalti e 'l fero orror di morte,
e i gran giochi del caso e de la sorte.

Avatar: Rogier Van der Weyden (1400 circa - giugno 1464) - "San Michele pesa la anime"
particolare dal polittico del "Giudizio universale" (anno 1450-51) - Hotel Dieu, Beaune
avatar
Leandro
Admin

Data d'iscrizione : 10.03.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da Zooantropo il Mer Mar 31, 2010 11:27 pm

La teoria di Zachiel non è da buttare, il problema che la ragazza è carina e che il ragazzo è carino sfocia in una interiore ferocia verso il diverso che emerge nella preoccupazione della carineria del ragazzo. Oggi dobbiamo scrivere teorie scientifiche che vadano oltre il problema del sesso di una persona.
Riponiamo il quesito usando come variante "desiderio di menar la scopa per la stanza e non solo". In questo modo alle varie azioni del ragazzo e della ragazza potremmo associare una misurazione secondo il parametro sopraesposto e stillare una scala in numeri puri di quante particelle di "desiderio di menar la scopa per la stanza e non solo" sviluppi ogni singola attività umana. E da ciò potrebbero derivarne ampi studi e ricadute profique in ambito medico, pedagogico, edilizio, e non meno importante nella tecnologia dei materiali settore gomme lubrificate.

Chiedete e vi sarà arrampicato.

_________________
L'istinto ci confina e ci rende liberi.
avatar
Zooantropo
Mod

Età : 35
Location : SML
Data d'iscrizione : 11.03.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da Argaille il Ven Apr 02, 2010 11:51 am

tuttavia professore il parametro è buggato, dato che prende in considerazione (così come viene considerato) solo il lato maschile della faccenda...proporrei di usarne un secondo per completezza XD

Argaille

Data d'iscrizione : 26.07.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da Zooantropo il Mer Apr 07, 2010 3:06 pm

Rispondo al caro Argaille che mi scrive nella posta con tanto acume mi porta ad esaminar faccende di cui non avevo scorto e portando subito attenzione al mio lettore rispondo:

NO

_________________
L'istinto ci confina e ci rende liberi.
avatar
Zooantropo
Mod

Età : 35
Location : SML
Data d'iscrizione : 11.03.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da Argaille il Mer Apr 07, 2010 3:26 pm

AHHHHHHHH Professore perchè???? io sono uomo e come tale capisco il piglio nel difendere un parametro così adeguato...ma le teorie filosofiche non dovrebbero guardare al di là di queste cose? scorgere oltre i confini di razza e sesso?

Argaille

Data d'iscrizione : 26.07.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da Leandro il Gio Apr 08, 2010 10:03 am

Mi pare di capire che la domanda di Herr Zooantropo sia: "se sono tutte e due carini non c'è problema, ma qual è il valore che definisce la carineria?"
Tipo lui è carino 3 volte il "desiderio di menar la scopa per la stanza e non solo" mentre l'altro è 2 volte carino il "desiderio di menar la scopa per la stanza e non solo". Supposto che il valore assoluto numerico resti invariato ne risulta che 3 batte 2.
Seppur non sia presente la paura del diverso, che interromperebbe il confronto, essendo entrambe i soggetti carini è perciò possibile graduare l'esperienza di carineria secondo un metro definito.
Mi sbaglio?

A compendio di ciò mi risulta ancora incomprensibie quella storia degli Slann che si diceva con Herr Wolffkishner....

_________________
Mirò, quasi in teatro od in agone,
l'aspra tragedia de lo stato umano:
i vari assalti e 'l fero orror di morte,
e i gran giochi del caso e de la sorte.

Avatar: Rogier Van der Weyden (1400 circa - giugno 1464) - "San Michele pesa la anime"
particolare dal polittico del "Giudizio universale" (anno 1450-51) - Hotel Dieu, Beaune
avatar
Leandro
Admin

Data d'iscrizione : 10.03.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da Wolffkishner il Gio Apr 08, 2010 2:31 pm

Attenzione a non confondercivisi!
Secondo la teoria espressa da sua pelosità arboricola, che parla di "particelle" di "desiderio di menar la scopa per la stanza e non solo", la scala in questione sembrerebbe essere quantizzata, ovvero non comprendere frazioni dell'intero.
Ora, sebbene i gradi Fahrenheit siano stati stabiliti sulla base della temperature di congelamento dell'acqua e sale e della temperatura del sangue di cavallo, non è da escludere la soggetivitatezza della scala, riferita in particolare ai concetti di "gazzellaggine" e di "gaiezza".

Per quanto riguarda il discorso Slann, trovo interessante riportare quanto detto, in un raro momento di risveglio da un lungo periodo di meditazione subito ripreso, dall'esimio ItzaTlaxTehehohu, membro della razza in questione, come redatto dal fido TeheCuaqZlat:

<>

Wolffkishner

Età : 31
Data d'iscrizione : 16.03.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da Argaille il Ven Apr 09, 2010 11:55 am

una risposta illuminante direi....XD

Argaille

Data d'iscrizione : 26.07.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da Leandro il Ven Apr 09, 2010 4:03 pm

Per quanto riguarda la suddivisione non intera della carineria è da capire se sia il numero da frattersi o l'oggetto di misura ovvero se dabba ad esempio essere:

2 terzi di desiderio di menar la scopa per la stanza e non solo

oppure

2 volte il desiderio di menar un terzo di scopa per la stanza e non solo

Per quanto gli Slann posso dire ad Herr Wolffkishner che secondo me non la racconta giusta...

_________________
Mirò, quasi in teatro od in agone,
l'aspra tragedia de lo stato umano:
i vari assalti e 'l fero orror di morte,
e i gran giochi del caso e de la sorte.

Avatar: Rogier Van der Weyden (1400 circa - giugno 1464) - "San Michele pesa la anime"
particolare dal polittico del "Giudizio universale" (anno 1450-51) - Hotel Dieu, Beaune
avatar
Leandro
Admin

Data d'iscrizione : 10.03.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da Zooantropo il Ven Apr 09, 2010 9:43 pm

Ecco io vi faccio conoscere il verbo del saggio che visse in grecia più di cincentoventiantamila anni di anni orsono. E dice:

"Cosa fare riguardo ai motori e riguardo alle donne se il carro non c'e'?
Ai motori faro' la benzina, ma alle donne che cosa faro'?
C'e' carenza di carro e le donne ne soffrono un po'. "

[dal dialogo "Carro" di Elio, Socrate e Aristotele e alcune storie tese]

Questo per quanto riguarda la necessità della soluzione al nostro problema il più in frettissima possibile e chiamando a raccolta quanti più [de]menti possibile perchè è una cosa che riguarda tutti e la cui soluzione potrebbe far fare degli enormi capitomboloni giù per le scale del concetto all'intera umanità. Accorrete numerosi a cercare nume in questo mar oscuro!
Piuttostamente e contemporaneativamente non posso non cogliere la gran saggezza del buon Wolfkrisna (are, are) nel considerare il problema come quantistico e chi meglio di lui può illustrarci la teoria della relatività relativa al "desiderio di menar scope per stanze e non abbastanza"?
E vi siete, (voi stolti), chiesti quale che sia la CA di questo nostro enigma? E' un problema di "rotaiamento"? O ci occorre solo un libro di fisica +5 contro i draghi e i giganti?

Ai postumi l'ardita semenza!

_________________
L'istinto ci confina e ci rende liberi.
avatar
Zooantropo
Mod

Età : 35
Location : SML
Data d'iscrizione : 11.03.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da Argaille il Dom Apr 11, 2010 11:29 am

il libro servirebbe ma solo se abbinato al "tomo della filosofia superiore" che porterebbe il problema da quantistico ad una dimensione metafisica....

Argaille

Data d'iscrizione : 26.07.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da Leandro il Lun Apr 12, 2010 9:21 am

...curatevi...

_________________
Mirò, quasi in teatro od in agone,
l'aspra tragedia de lo stato umano:
i vari assalti e 'l fero orror di morte,
e i gran giochi del caso e de la sorte.

Avatar: Rogier Van der Weyden (1400 circa - giugno 1464) - "San Michele pesa la anime"
particolare dal polittico del "Giudizio universale" (anno 1450-51) - Hotel Dieu, Beaune
avatar
Leandro
Admin

Data d'iscrizione : 10.03.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da Zooantropo il Lun Apr 12, 2010 12:39 pm

Ma passiamo pure al problema successivo e staniamone le intemperie argomentazionali! Sotto a chi tocca!

_________________
L'istinto ci confina e ci rende liberi.
avatar
Zooantropo
Mod

Età : 35
Location : SML
Data d'iscrizione : 11.03.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da mirime il Ven Mag 21, 2010 7:44 pm

Il grande Signor Python detto Monty (Full Monty per gli amici) si e' posto il problema postosi sin dai tempi dei greci e dei klingon dei quali nessuno dei entrambidue hano trovato la risposta: cos'e' l'opposto della gravita'?

La risposta alla quale e' giuntosi un droide David Bowie dopo molta meditazione e' che l'opposto della gravita' e la leggerezza, la levita', poiche' mentre uno appesantisce e tira giu' l'altro tira su, lascia fluttuare via... purtroppo le prove di questa sua teoria andatarono persesi e direi che ora tocca a noi ritrovarle.

A me sorge pero' un dubbio non puo' essere che il sinonimo di gravita' sia la cessita' e quindi il suo opposto sarebbe la fighezza oppure, accurato si l'altro sinonimo dell'opposto di gravita', qualcosa che tira su, non potrebbe essere che il suo antonimo siano: le tette di silicona?
avatar
mirime

Età : 30
Location : Nella vecchia fattoria CALI-FORNI-CATION
Data d'iscrizione : 10.08.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da Argaille il Sab Mag 22, 2010 12:10 pm

mmmm quesito interessante, prima di eprimermi vorrei sentire il prof. Zooantropo

Argaille

Data d'iscrizione : 26.07.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da Zooantropo il Lun Mag 24, 2010 2:55 pm

Abbiamo visto e vissuto il problema affliggere le genti di ogni popolo.
Una delle più antiche risposte alla gravità fu inizialmente la zanna della tigre dei denti a sciabola, difficile da reperire poichè spesso attaccata alla suddetta tigre. Quindi si passò alle lunghe sporgenze osse frontali del mammuth lanoso anch'esso poco incline a privarsene. Si preferì quindi passare alle gonadi della tigre albina che vista la sua rarità garantiva ottime scuse per non incontrarla e mercanteggiare la privazione delle sue gonadi. Per i ricchi si parla di cozze anche se sembra che l'unico risultato ottenibile da una grande mangiata di cozze sia l'indigestione. Altri maghi e chiromanti dicono chi il peperoncino, chi la polenta, anche se oggi la scienza clinica ci è venuta in soccorso con sostanze tecnologiche come il concentrato di puffo, che secondo esperti (come il chitarrista dei tokio hotel intossicato da tale sostanza) garantirebbe sostanza contro la gravità per una durata variabile anche di più di 24, alla fine delle quali l'utilizzatore stesso può vendere ad altri le sue gonadi poichè già polverizzate e pronte alla consumazione farmacologica. Ulteriori studi sono in fase di fabbricazione e la loro pubblicazione dipende soltanto dalla quantità di rum messa a disposizione agli scienziati. Non avvilitevi, presto avrò nuove scoperte scientifiche da comunicarvi!

_________________
L'istinto ci confina e ci rende liberi.
avatar
Zooantropo
Mod

Età : 35
Location : SML
Data d'iscrizione : 11.03.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da Zooantropo il Dom Mag 30, 2010 12:39 pm

PROBLEMA N. 342£$%56:
Sto riflettendo sulle differenze fra strutturalismo e causalismo, esite una struttura pura a priori dei gdr che non viene influnzata da cause empiriche relative al posizionamento spazio-temporale o il gdr è solo una istanza del tutto accidentale senza un vero supporto ontologico consistente? E' possibile una scienza pura del gioco di ruolo con regole indispensabili e irrinunciabili, necessarie affinchè il gdr sia tale?
Dobbiamo mettere in salvo la teoria del gdr elevandola a scienza nel tentativo di vanificare, se possibile, le speculazioni dei riduzionisti e degli scettici che vorrebbero dissolvere questa dottrina in altre più consistenti e accettate dal senso comune. Per i critici è come se i componendi del gdr derivassero completamente, in ultima analisi, dalla fisica teorica istanziata nelle ultime formulazioni della teoria della relatività e questo per esempio, a nostro avviso, sarebbe di contraddizione con le speculazioni sul viaggio nel tempo effettuate ad esempio in Rolemaster. Dobbiamo quindi indagare le possivilità e lo spazio argomentativo riguardante una fondazione permanente e specifica della scienza del gioco di ruolo come principio metafisico.

_________________
L'istinto ci confina e ci rende liberi.
avatar
Zooantropo
Mod

Età : 35
Location : SML
Data d'iscrizione : 11.03.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da Fealoro il Lun Mag 31, 2010 3:28 pm

Io posso dire che a questo punto non ho capito un beneamato.

Non so se sono io.. o se sei tu...
avatar
Fealoro
Admin

Data d'iscrizione : 10.03.09

Vedi il profilo dell'utente http://utopia.forumattivo.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da Zooantropo il Mar Giu 01, 2010 1:06 pm

Non siamo ne io ne tu, è l' "essere".

_________________
L'istinto ci confina e ci rende liberi.
avatar
Zooantropo
Mod

Età : 35
Location : SML
Data d'iscrizione : 11.03.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da Fealoro il Mar Giu 01, 2010 1:14 pm

cioè dici che se proviamo a tradurre in una lingua italiana non riusciamo ad ottenere un concetto...
avatar
Fealoro
Admin

Data d'iscrizione : 10.03.09

Vedi il profilo dell'utente http://utopia.forumattivo.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da Argaille il Gio Giu 03, 2010 11:56 am

eeeesaatttoooo

Argaille

Data d'iscrizione : 26.07.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da DDevil il Gio Giu 03, 2010 8:21 pm

la risposta, ovviamente, è 42
avatar
DDevil
Admin

Data d'iscrizione : 16.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da Leandro il Ven Giu 04, 2010 6:54 am

...il vs. problema è che spargete negatività...

_________________
Mirò, quasi in teatro od in agone,
l'aspra tragedia de lo stato umano:
i vari assalti e 'l fero orror di morte,
e i gran giochi del caso e de la sorte.

Avatar: Rogier Van der Weyden (1400 circa - giugno 1464) - "San Michele pesa la anime"
particolare dal polittico del "Giudizio universale" (anno 1450-51) - Hotel Dieu, Beaune
avatar
Leandro
Admin

Data d'iscrizione : 10.03.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: AHHHHHHHHH! L'ANGOLO DEL CONSULENTE FILOSOFICO

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 :: Forum :: Ratatuja

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum